Arredamenti Verderio s.n.c

Via San Cristoforo, 25 - 20090 - Trezzano sul Naviglio (MI)
Tel. 02.48402714 - Cell. 3493591091

info@arredamentiverderio.it

P. IVA: 11010800156

© 2018 Web design  Sarah Camerino

Chi siamo

La Arredamenti Verderio Snc opera nel campo del mobile e dell'arredamento da vari decenni.
La conduzione familiare è garanzia di professionalità e competenza, ed inoltre fa sì che ogni cliente possa rivolgersi direttamente ai titolari sia per avere dei consigli, sia per risolvere eventuali problematiche riguardanti l’arredamento.
 

La nostra storia

L’attuale esposizione edificata nel 1972 è l’ultima tappa di un lungo percorso iniziato oltre 60 anni fa da mio nonno Giuseppe Negri.

Ancora ragazzo iniziò a lavorare come garzone e poi come operaio presso diversi laboratori  a Corsico, dove apprese i diversi aspetti del mestiere di falegname: impiallacciare, lucidare, e naturalmente creare mobili partendo dalla materia prima.
Verso la metà degli anni Trenta, tra mille sacrifici e speranze, decide di mettersi in proprio: inizialmente il banco di lavoro si trova addirittura in casa (anche la moglie collaborava attivamente alla rifinitura dei mobili) e solo in seguito in un piccolo laboratorio

La II guerra mondiale mise temporaneamente un fermo all'attività, ma dal 1945 in poi furono anni febbrili di ricostruzione, ed ecco che, con l’avvento degli anni ’50 e lo sviluppo economico, il piccolo laboratorio non bastò più. Con i primi risparmi mio nonno si costruì una casa con un laboratorio più ampio e locali adatti all’esposizione dei mobili: fu un periodo di intenso lavoro e di prosperità.
 
Il boom edilizio dell’epoca favorì la forte espansione del settore dell’arredamento: la clientela era alla ricerca di nuove linee per personalizzare la propria casa.
Questi fattori lo portarono a decidere insieme a mia madre Luisa, che già da molti anni lo aiutava nell'attività, a cedere il negozio e a costruire l’attuale esposizione, più grande e meglio strutturata.
 
Col passare degli anni l'attività passò gradualmente nelle mani di mia madre, che insieme a mio padre (entrato nel frattempo in azienda) continuò con grande tenacia ed entusiasmo l'opera iniziata da mio nonno.

Nel 1979 inizio a lavorare in negozio, prima svolgendo gli incarichi più disparati, utili però a farmi conoscere le varie sfaccettature di questa attività, poi assumendo incarichi di sempre maggiore responsabilità, fino ad oggi, in cui insieme a mia moglie Renata portiamo avanti l'opera iniziata da mio nonno e dai miei genitori.